Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

MAGNIFICAT PER LA VITA!

 

 

In una decisione storica, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha ribaltato la sentenza del 1973 nota come Roe vs. Wade, che stabiliva un “diritto” costituzionale ad abortire, vietando quindi gli Stati membri della Federazione di adottare leggi in difesa della vita nascitura.

La sentenza della Corte Suprema non dichiara l’aborto illegale, ma toglie il divieto federale, lasciando quindi i singoli Stati liberi di adottare leggi in tutela della vita innocente. Si calcola che la metà degli Stati adotteranno simili leggi già nelle prossime settimane.

 

L’Associazione Tradizione Famiglia Proprietà - TFP:

- si rallegra con questa sentenza, che tutela la vita umana innocente, un dono di Dio;

- ringrazia la Madonna dell’Immacolata Concezione, Patrona degli Stati Uniti, per il suo continuo e maternale sostegno;

- si congratula col movimento pro-life americano che, dopo ben mezzo secolo di lotta, finalmente raccoglie questa importante vittoria;

- fa un appello ai difensori della vita in Italia affinché riprendano animo nella lotta per bandire dal nostro Paese quel “crimine abominevole”, come il Concilio Vaticano II definì l’aborto;

- segnala come l’unica tattica che porta alla vittoria è “no exception, no compromise!”, e rigetta pertanto la strategia di difesa della Legge 194 come un male minore.

 

Roma, 24 giugno 2022

Festa Del Sacro Cuore di Gesù

Associazione Tradizione Famiglia Proprietà

Via Nizza, 110 — 00198 Roma

www.atfp.it     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.